Articoli

Motta Editore e Dick fulmine

Il fumetto, nato alla fine dell’Ottocento come mezzo umoristico e di intrattenimento, è oggi un genere con una propria dignità artistica. Tra i primi a stampare fumetti in Italia, negli anni Trenta, ci fu anche Federico Motta Editore con la striscia di Dick Fulmine. Ripercorriamo  brevemente la storia di questo genere.

Continua a leggere

Federico Motta Editore e i fumetti:

Graphic novel e fumetti rappresentano un genere editoriale molto importante, tanto che a loro viene ormai riconosciuta un’indiscussa dignità artistica. Autori come Zerocalcare, Vanna Vinci, Tito Faraci e Gipi sono oggi tra i più seguiti dai lettori. Eppure in origine il fumetto in Italia era considerato un prodotto esclusivamente per bambini. Scopriamo insieme come è nato il fumetto italiano e quale ruolo ha avuto all’epoca  la Cliché Motta, che poi sarebbe diventata Federico Motta Editore.

Federico Motta Editore e i fumetti:

Federico Motta Editore e i fumetti: le avventure di Zambo il gigante della Martinica

Continua a leggere

Motta Editore e Dick fulmine

Quando Cliché Motta avvia le pubblicazioni nel 1928, tra le prime opere a essere stampate ci sono dei fumetti. E così compare tra le prime pubblicazioni di successo di Federico Motta Editore la striscia Dick Fulmine. Il suo autore, Carlo Cossio, è uno dei più importanti autori della storia del fumetto italiano.

Federico Motta Editore la striscia

Anni Trenta: Federico Motta Editore e i fumetti con Dick Fulmine a 15 lire!

Continua a leggere