Il fumetto arrivò in Italia agli inizi del Novecento, conquistando fette di pubblico crescenti, soprattutto tra i più giovani. Tra i primi autori di successo ci fu Carlo Cossio, autore di Dick Fulmine. Pubblicata dalla Cliché Motta, da cui poi sarebbe nata la Federico Motta Editore, la striscia di Dick Fulmine diede grande popolarità al suo autore. Ma Carlo Cossio è ricordato anche per altri personaggi, tra cui Cilcone e Buffalo Bill.

Federico Motta Editore la striscia

Anni Trenta: Federico Motta Editore e i fumetti con Dick Fulmine a 15 lire!

Continua a leggere

Dantedì

Il prossimo 25 marzo si celebra il Dantedì, la giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri. Il valore del grande autore fiorentino è noto a tutti e riconosciuto da varie opere, tra cui anche la Storia generale della letteratura italiana e nell’edizione della Divina Commedia pubblicata da Federico Motta Editore. Valore particolarmente celebrato in questo 2021, anno in cui cadono i 700 anni dalla morte del poeta.

Continua a leggere

Umberto Eco al Quirinale mostra al presidente Napolitano Historia - La grande storia della civiltà europea

A cinque anni dalla scomparsa, ricordiamo Umberto Eco, uno dei massimi intellettuali del Novecento. Nella sua vita fu filosofo, scrittore, bibliofilo, studioso dei mass media, attento osservatore della contemporaneità ma anche grande conoscitore della storia della nostra civiltà. Per la nostra casa editrice, Eco è stato un illustre collaboratore, direttore di Historia. La grande storia della civiltà europea, pubblicata da Federico Motta Editore. Il valore dell’opera risiede nella sua vastissima raccolta di saggi monografici d’autore che attraversa tutta la storia della nostra civiltà.

Federico Motta Editore. Collezionista

Il Medioevo, curato da Umberto Eco per Federico Motta Editore. Il valore dell’opera dipende non solo dal prestigio del curatore ma anche dai tanti esperti coinvolti

Continua a leggere

Ricordiamo la collaborazione tra Disney e Federico Motta Editore: dalla striscia a fumetti all’enciclopedia il passo è breve per Topolino, Paperino, Pippo e tutti gli altri personaggi. Nacque così una delle opere più importanti e prestigiose della Federico Motta Editore: La grande enciclopedia per i ragazzi, nata negli anni Novanta dalla collaborazione tra Motta e la Walt Disney.

topolino

La grande enciclopedia per ragazzi Motta-Disney, pubblicata negli anni 1996-1997

Continua a leggere

Il 4 febbraio 1896 nasceva Federico Motta, che negli anni Dieci del Novecento avrebbe dato origine a quella che sarebbe stata un’iniziativa culturale e editoriale di grande valore. La Federico Motta Editore inizia infatti la sua storia nei primi decenni del Novecento e affonda le sue radici nella passione per la stampa del suo fondatore.

 

L’atto di nascita della Cliché Motta, datato 14 gennaio 1929

L’atto di nascita della Cliché Motta, datato 14 gennaio 1929

Continua a leggere

Motta Editore e Dick fulmine

I fumetti furono tra le prime pubblicazioni della Federico Motta Editore: la striscia a fumetti è un genere che è stato importato dagli USA, che si è evoluto nel tempo e che ha trovato molti appassionati anche nel nostro Paese.

Continua a leggere

Umberto Eco: una biblioteca

Qual è l’importanza della cultura nella società? È una domanda importante, soprattutto in tempi come quelli attuali, in cui l’abbondanza di informazioni è tale che fatichiamo a distinguere tra notizie vere e fake news. Cultura è infatti capacità di selezionare, di saper riconoscere ciò che è vero e ciò che è falso. Questo era anche uno degli obiettivi dell’Enciclopedia Motta: il valore della divulgazione culturale consiste proprio nel riuscire ad arrivare alla maggior parte della popolazione, attraverso tutti i canali, dalla carta alla televisione.

Continua a leggere

Grandi enciclopedie tematiche:

Riunire tutto il sapere in un’unica opera: un progetto ambizioso, che gli uomini hanno perseguito fin dall’antichità. Fin dai tempi dei Greci esistono opere di taglio enciclopedico, in cui si cercava di dare spazio a tutte le discipline. L’enciclopedia però conosce la sua fase di maggior lustro durante l’Illuminismo, con l’impresa editoriale di Diderot e D’Alembert. Oggi ne scopriremo la storia e approfondiremo il valore dell’Enciclopedia Motta come strumento di divulgazione.

L'Enciclopedia Motta in 18 volumi

L’Enciclopedia Motta in 18 volumi

Continua a leggere

casa-editrice-federico-motta

Tra le più ambiziose opere dell’umanità c’è quella di riunire in un unica opere tutto lo scibile umano. Questa, in fondo, è stata anche l’ambizione dell’Enciclopedia Motta: valore della tradizione, del lavoro e della passione per la cultura e la qualità tipografica. Ripercorriamo insieme la storia di questa grande avventura editoriale, una delle più prestigiose nel nostro Paese.

La quarta edizione dell'Enciclopedia Motta, composta da 18 volumi

La quarta edizione dell’Enciclopedia Motta, composta da 18 volumi

Continua a leggere

Viviamo in un mondo segnato dalla multimedialità. I nuovi media digitali hanno radicalmente cambiato il nostro modo di studiare e di fruire la cultura. Federico Motta Editore, anticipando il valore che il multimediale avrebbe avuto, è sempre stato attento all’innovazione. Negli anni Ottanta lanciò il Sonobox, uno dei primi strumenti multimediali distribuiti in Italia. Ne ripercorriamo brevemente la storia, ricordando anche i Decenni di Storia Contemporanea, l’importante opera a cui era allegato.

Continua a leggere