Mike Bongiorno

La televisione in Italia ha contributo, soprattutto nei primi anni del dopoguerra, a diffondere cultura nel nostro Paese. Basti pensare alle tante trasmissioni di divulgazione scientifica oppure alle lezioni del maestro Manzi, che insegnò a leggere e scrivere a milioni di italiani. Anche gli editori hanno guardato con attenzione alla televisione. Anche personalità come Angelo Lombardi, Pietro Badaloni e Gerry Scotti, testimonial di Federico Motta Editore: Striscia la notizia, Passaparola, Chi vuol essere milionario, per esempio, sono solo alcuni dei programmi di successo di Gerry Scotti che, così come Badaloni e Lombardi, ha sempre avuto attenzione per la divulgazione e la cultura.

Angelo Lombardi testimonial dell'Enciclopedia Motta

Angelo Lombardi e la sua scimmietta: testimonial dell’Enciclopedia Motta di Scienze Naturali

Angelo Lombardi, l’amico degli animali

Negli anni Cinquanta Federico Motta Editore sceglie Angelo Lombardo come testimonial per l’Enciclopedia di scienze naturali. Nel 1956 iniziò la trasmissione L’amico degli animali, che conduceva insieme alla giornalista Bianca Maria Piccinino, all’aiutante ascaro Andalù e alla scimmietta Cita. È uno dei primi esempi di tv didattica. In ogni puntata Andalù portava in scena un animale, di cui Lombardi e la Piccinino descrivevano le caratteristiche e le abitudini. Ogni episodio si apriva con il saluto «Amici dei miei amici, buongiorno» e si concludeva con la frase, rimasta celebre, «Andalù, portalo via», con la quale l’assistente portava via dallo studio l’animale protagonista della trasmissione.

Pietro Badaloni e gli anni Novanta

Negli anni Novanta anche l’Enciclopedia Multimediale Motta debutta in televisione. Dapprima partecipa alla trasmissione Piacere Raiuno, condotta dal giornalista Piero Badaloni, attraverso la quale entra nelle case di milioni di italiani. Il programma gira l’Italia, visitando una città diversa in ogni puntata. A breve distanza l’enciclopedia torna in tv con una nuova trasmissione, Amerindia, sempre condotta da Badaloni e dedicata ai 500 anni della scoperta dell’America. Sempre negli stessi anni, Gerry Scotti è un altro prestigioso testimonial di Federico Motta Editore: Striscia la notizia, Passaparola, Chi vuol essere milionario sono solo alcuni dei programmi di successo da lui presentati.